Lettera - Geometria Sacra

Lettera - Geometria Sacra

Nel presente che stiamo vivendo siamo tutti obbligati a fare un passo indietro su tutte quelle abitudini che fino a ieri erano considerate normali.

Il motivo ormai lo sappiamo tutti, ed è importante sforzarsi affinché il nostro comportamento non comprometta la salute dei più deboli.

Sembra una banalità ma molte persone fino a poco tempo fa erano altamente allineate con il proprio ego personale, ora le stesse sono costrette a fare i conti con qualcosa che sfugge e porta l’uomo a ridimensionarsi ed a inchinarsi ad una natura che sicuramente ne sa’ molto di più di ogni erudito scienziato.

Qui non servono soldi né raccomandazioni, perché per il pianeta siamo solo organismi.

Ognuno di noi deve caricarsi l’onere di prendersi cura di tutti gli altri, poco alla volta entreremo in una vibrazione più amorevole e meno legata al materialismo, sarà una vibrazione che sarà avvertita da tutta la natura, dagli esseri viventi e da tutto l’universo.

Questo periodo di pausa spegne gli specchi esterni e accende solo quello interno, l’unico che può essere proiezione di luce per il nostro mondo.

Noi non siamo punti solitari sparsi per l’universo, ma siamo gli stessi punti di interconnessione del Fiore della Vita, la nostra struttura aurea è fatta della stessa matematica che esiste in tutto l’universo, perché è quella della creazione e dal momento che iniziamo a vibrare amorevolmente ci connettiamo a tutti e ci connettiamo alla Terra e possiamo star tranquilli che sarà proprio quella parte silente che ci sentirà.

La nostra unione rende tutto più armonico riportandoci ad essere quello che siamo nati per essere.

Nel Disegno geometrico della Costellazione ogni punto rispecchia la stessa geometria del Fiore della Vita, se lo si osserva sembra voler pulsare di una energia che cresce da dentro.

Credo che in questo momento di incertezza dove i contatti fisici sono stati banditi, dobbiamo imparare ad immaginare una grande rete che avvolga ogni angolo della terra e sentirci noi parte integrante di questa rete.

Noi Esseri Umani siamo quei punti, possiamo aumentare la pulsazione in modo tale da rafforzare i legami con gli altri punti, la nostra vibrazione avvolgerà la terra in una palla di luce ed ogni cosa ritornerà normale.

Ognuno di noi sicuramente ha potuto ascoltare storie di altri tempi da parte dei nostri nonni o bisnonni, sappiamo cosa hanno patito, ma nonostante i loro periodi di carestia e sofferenze, i popoli hanno sempre superato ogni prova, ma fra di loro esisteva una vera e sincera unione, dove l’unica moneta di scambio era il rispetto e l’amore.

Con l’augurio più sincero che al più presto tutto questo sarà solo scritto nei libri di storia.

Tutto lo Staff di geometria Sacra vi abbraccia con amore e sincerità

Commenti

Lascia un commento

SIAMO OPERATIVI

Aprile - Perla di Luce